“Volete ricostruire la cattedrale? Allora inginocchiatevi!”

Visitando alla fine di maggio la cattedrale parigina di Notre-Dame, danneggiata da un incendio il 15 aprile di quest’anno, il cardinale Robert Sarah ha pronunciato un discorso breve e intenso in cui ha sottolineato il “segreto cristiano” per ricostruire materialmente e spiritualmente la cattedrale e tutta la Chiesa.

Ecco le parole del prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, che ha avoluto aggiungere un incoraggiamento a tutti i sacerdoti del mondo:

“Cari amici, la cattedrale di Notre-Dame aveva una freccia che sembrava un dito che puntava al cielo. Questa freccia sembrava orientarci a Dio. Nel cuore di Parigi, sembrava dire a ciascuno qual è il senso ultimo della sua vita. Quella freccia simboleggiava l’unica ragion d’essere della Chiesa: condurci a Dio, guidarci a Lui. Una Chiesa che non è orientata a Dio è una Chiesa che entra in collasso e muore.

Volete sollevare la Chiesa? Allora inginocchiatevi! Volete erigere questa bella cattedrale che è la Chiesa cattolica? Inginocchiatevi! Una cattedrale è in primo luogo uno spazio in cui gli uomini possono inginocchiarsi. Una cattedrale è un luogo per la presenza di Dio nel Santissimo Sacramento.

Voglio incoraggiare i sacerdoti. Voglio dire loro: amate il sacerdozio! Siate orgogliosi di essere crocifissi con Cristo! Non abbiate paura dell’odio del mondo! Voglio mostrare il mio affetto di padre e di fratello ai sacerdoti di tutto il modo. Desidero, davanti a voi e con voi, esprimere il mio profondo affetto ai sacerdoti fedeli di tutto il mondo. Desidero, davanti a voi e con voi, rendere omaggio a tutti loro!

Cari amici, amate i vostri sacerdoti! Non ringraziateli per quello che fanno, ma per quello che sono!”

Vai alla fonte

Testi Sacri Holyart.it
Informazioni su Raffaele De Fulvio 4369 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.