Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?

Fonte e Autore dell’articolo: Aleteia.org

Testi Sacri Holyart.it

I sacramentali fanno parte della Chiesa fin dalle sue origini. Sono segni sacri, attraverso i quali si ottengono effetti spirituali.

Il Catechismo della Chiesa Cattolica affronta la questione in questo modo:

“La santa Madre Chiesa ha istituito i sacramentali. Questi sono segni sacri per mezzo dei quali, con una certa imitazione dei sacramenti, sono significati e, per impetrazione della Chiesa, vengono ottenuti effetti soprattutto spirituali. Per mezzo di essi gli uomini vengono disposti a ricevere l’effetto principale dei sacramenti e vengono santificate le varie circostanze della vita” (CCC, 1667).

Acqua benedetta, medaglie e crocifissi sono esempi di sacramentali istituiti per il grande valore spirituale che hanno avuto nella vita dei santi e della Chiesa stessa.

Un reportage pubblicato dal sito A12 ricorda i tre grandi sacramentali istituiti dalla Madonna:

1 Il Rosario

Nelle sue apparizioni, la Madonna ha chiesto in varie occasioni che i fedeli recitassero il Rosario. Una delle prima volte è stata nel 1214, quando San Domenico di Guzmán supplicava per la conversione degli eretici che combattevano i cristiani. Maria gli apparve e disse: “Voglio che tu sappia che in questo tipo di guerra l’arma è stata sempre il saluto angelico, che è la pietra angolare del Nuovo Testamento. Se vuoi raggiungere quelle anime indurite e conquistarle a Dio, diffondi questa preghiera”, e gli affidò il Rosario.

ROSARY

Pascal Deloche | Godong

2 Lo scapolare

È stato Simone Stock a ricevere questo sacramentale dalle mani della Madonna nel 1251. Si tratta di due piccoli pezzi di stoffa uniti da un cordone, diventati grande segno di devozione alla Vergine Maria, che disse al carmelitano: “Prendi, figlio dilettissimo, prendi questo scapolare del tuo Ordine, segno distintivo della mia Confraternita, privilegio a te e a tutti i Carmelitani. Chi morrà rivestito di questo abito non soffrirà il fuoco eterno; questo è un segno di salute, di salvezza nei pericoli, di alleanza di pace e di patto sempiterno”.

BROWN SCAPULAR

Pascal Deloche | GoDong

 

Preghiere

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Dal Vaticano

Raffaele De Fulvio
Informazioni su Raffaele De Fulvio 7356 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.