Home / News Dal Web / Rita Clare Yoches, una campionessa tra le francescane

Rita Clare Yoches, una campionessa tra le francescane

Suor Rita Clare Yoches era campionessa di football americano e di basket, prima di entrare in convento. Lo scorso 30 giugno pronunciò i suoi voti perpetui tra le suore francescane di Toronto, nell’Ohio (USA).

Anche se aveva fede, mai la 38enne americana avrebbe immaginato – da ragazza – di entrare in convento. Rita Clare Yoches ha giocato per quattro anni a basket nell’università di Detroit-Mercy (USA). Qualche anno dopo ha avviato la propria carriera nel football americano entrando nella Detroit Demolition, una squadra professionale femminile la cui società è oggi sciolta.

Un desiderio di Dio più grande dello sport

È quello il momento in cui, una domenica, dopo un’omelia particolarmente toccante, la giovane si rende conto che ha bisogno di cambiare radicalmente stile di vita. «Ero come morta dentro», spiega alla Catholic News Agency. Nel corso dell’Eucaristia sente la presenza di Dio in modo molto forte. Così lo racconta:

Ho sentito che mi prendeva fra le sue braccia come solo un padre può fare. La mia vita è stata cambiata per sempre.

Oggi è consacrata, e non ha perso la mano… quindi continua a praticare lo sport in comunità.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Vai alla fonte

Info autore: Raffaele De Fulvio

Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.

Ti potrebbe interessare:

Il nome di Gesù era davvero quello?

Gli studiosi seri concordano sul fatto che Gesù è storicamente esistito, che era un ebreo …