Preghiera a Gesù per liberarci dal male in tempo di coronavirus

Fonte dell’articolo Aleteia.org – Autore Vatican News

Testi Sacri Holyart.it

Gesù ci aiuta ad accettare la croce, a non sfuggirla, a non lamentarci e a non lasciare che i nostri cuori si abbattano di fronte alle fatiche della vita. Per questo motivo monsignor Bruno Forte, teologo, arcivescovo di Chieti e presidente della Conferenza Episcopale dell’Abruzzo e Molise, ha composto questa preghiera «per invocare la liberazione dai mali» in tempo di coronavirus, in cui esortiamo Gesù a non lasciarci soli.

Signore Gesù, Salvatore del mondo,

speranza che non ci deluderà mai,

abbi pietà di noi e liberaci da ogni male!

Ti preghiamo di vincere il flagello di questo virus, che si va diffondendo,

di guarire gli infermi, di preservare i sani,

di sostenere chi opera per la salute di tutti.

Mostraci il Tuo Volto di misericordia

e salvaci nel Tuo grande amore.

Te lo chiediamo per intercessione

di Maria, Madre Tua e nostra,

che con fedeltà ci accompagna.

Tu che vivi e regni

nei secoli dei secoli.

Amen.

Oltre alla preghiera a Gesù in tempo di pandemia, monsignor Bruno Forte ha preparato anche un sussidio di “Preghiere a Maria nell’ora della prova” perché la Madre di Gesù e Madre nostra – scrive – «ci accompagni e ci sostenga tutti in questo tempo di grave prova». Insieme a una preghiera per ogni giorno della settimana, il libretto scaricabile dal sito della diocesi (www.chieti.chiesacattolica.it) è arricchito ulteriormente da «alcune preghiere alla Vergine invocata sotto i titoli più cari al nostro popolo» (Avvenire, 23 marzo 2020).

Preghiere

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Dal Vaticano

Raffaele De Fulvio
Informazioni su Raffaele De Fulvio 7637 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.