catechistiA tutti i bambini e a tutte le bambine del nostro paese, i Vescovi italiani fanno dono, con amore e con gioia, del catechismo Lasciate che i bambini vengano a me, il “catechismo dei bambini”.

È un mondo dove si assimila più per sentimento che per ragionamento, attraverso un linguaggio in cui le parole non sono lo strumento primo della comunicazione. Il sorriso della mamma e del papà e il sorriso del bambino si richiamano l’un l’altro, prima delle parole che potranno essere dette. Anche le fatiche, i silenzi, tutti i diversi atteggiamenti dei genitori e degli adulti si riflettono sul bambino.
Per i bambini questo catechismo è il primo “libro della fede” della Chiesa, nella quale vengono battezzati e nella quale crescono come figli, “in sapienza, età e grazia davanti a Dio e agli uomini”.

Da uno stralcio del documento di presentazione del Cardinale Ruini, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana

Nella nostra parrocchia, il gruppo catechisti è formato da 54 educatori che si occupano della catechesi di circa 700 bambini, le classi, formate da: confessione, comunione, e cresima sono divise in 4 anni. La catechiesi viene svolta tutti i giorni della settimana escluso il giovedi che è dedicato alla formazione della comunita’.

E’ una bellissima realtà con tanto lavoro e tante soddisfazioni. Durante il catechismo alterniamo momenti di approfondimento a momenti di gioco,  canto ed altre attività sempre legate al catechismo.

Rispetto al numero di iscritti, gli educatori sono pochi, sono avanti negli anni, piuttosto giovanili, e cercano di fare il loro meglio. Ogni anno catechistico ha il suo coordinatore che cura gli incontri settimanali o quindicinali tra i catechisti.

Con l’arrivo del nuovo parroco è stato istituito un gruppo whatsapp per gestire il coordinamento dei catechisti, inoltre per la formazione ci siamo avvalsi anche di docenti e tecnici della fondazione Giovanni Paolo 2.

Altre informazioni sulla Pastorale/Catechesi

Gli ultimi articoli pubblicati

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Sulla strada