Home / Blog / Litanie della Passione di Gesù
MEDION DIGITAL CAMERA

Litanie della Passione di Gesù

Leggi Offline:

 

Signore, pietà. Signore, pietà.
Cristo, pietà. Cristo, pietà.
Signore, pietà. Signore, pietà.
O Gesù, Figlio del Dio vivente, abbi pietà di noi
O Gesù, Sacerdote e Redentore,
O Gesù, Uomo dei dolori,
O Gesù, rifiutato dal tuo popolo,
O Gesù, venduto per trenta denari,
O Gesù, agonizzante nel Getsemani,
O Gesù, triste fino alla morte,
O Gesù, coperto del sudore di sangue,
O Gesù, tradito da Giuda con un bacio,
O Gesù, preso e legato come un malfattore,
O Gesù, abbandonato dai tuoi discepoli,
O Gesù, accusato da falsi testimoni,
O Gesù, rinnegato per tre volte da Pietro,
O Gesù, proclamato reo di morte,
O Gesù, oltraggiato e coperto di sputi,
O Gesù, colpito con i pugni,
O Gesù, condotto in catene da Pilato,
O Gesù, schernito da Erode,
O Gesù, posposto all’assassino Barabba,
O Gesù, coperto di piaghe nella flagellazione,
O Gesù, coronato di spine,
O Gesù, presentato al popolo come re di burla.
O Gesù, condannato alla morte,
O Gesù, caricato del peso della croce,
O Gesù, condotto al supplizio come un agnello,
O Gesù, spogliato delle vesti,
O Gesù, inchiodato sulla croce,
O Gesù, innalzato in croce tra due malfattori,
O Gesù, schernito e bestemmiato sulla croce,
O Gesù, amareggiato con fiele ed aceto,
O Gesù, che ci hai donato Maria come Madre,
O Gesù, obbediente fino alla morte di croce,
O Gesù, morto di amore per noi,
O Gesù, trafitto da una lancia,
O Gesù, deposto dalla croce,
O Gesù, dato in grembo alla Madre,
O Gesù, chiuso nel sepolcro,
O Gesù, vittima di riconciliazione per i peccati,
O Gesù, olocausto dell’amore divino,
O Gesù, ostia di pace per il mondo intero.
O Gesù, risorto da morte il terzo giorno,
O Gesù, che hai conservato le piaghe gloriose
per mostrarle al Padre,
Da ogni male, Liberaci, o Signore
Dall’ira, dall’odio e da ogni cattiva volontà,
Dalla superbia della vita,
Dalla concupiscenza degli occhi e della carne,
Dalla durezza di cuore,
Dalla morte improvvisa,
Dalla dannazione eterna,
Per il tuo sudore di sangue,
Per la tua dolorosa flagellazione,
Per la tua coronazione di spine,
Per il tuo faticoso cammino col peso della croce,
Per la tua crudele crocifissione,
Per le tue sacre piaghe,
Per la tua morte,
Nell’ora della nostra morte,
Nel giorno del giudizio.

Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo;
Perché con la tua santa croce hai redento il mondo.
Preghiamo
O Dio, nostro Padre, che ci hai riconciliati con te, per mezzo del sangue del tuo Figlio, agnello innocente, fa’ che nulla ci strappi mai dalla tua amicizia e dal tuo amore.
Tu che hai associato la Vergine Maria alla Passione del tuo Figlio, concedici, per sua intercessione, il frutto di ogni bene per la salvezza.
Tu che hai risuscitato Gesù da morte per mezzo del tuo Spirito, dona anche ai nostri corpi mortali la vita nel tuo Spirito. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

Info autore: Raffaele De Fulvio

Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.

Ti potrebbe interessare:

Avviso del 23 giugno 2019

Leggi Offline: Nella stessa categoria ti potrebbe interessare:60° di ordinazione di p. Claudio Cosimo Ricci …