La Litania della Fiducia composta e musicata da due suore

https://youtu.be/OwJXYE4Xrnc

Nel periodo natalizio del 2018, le Sorelle della Vita hanno diffuso questa versione musicale di una nuova preghiera, la “Litania della Fiducia”, scritta da suor Faustina Maria Pia, SV. La litania è stata messa in musica dalla consorella suor Caroline Caritas, SV.

In un video che riportiamo al termine dell’articolo, suor Faustina spiega l’obiettivo della preghiera prima di recitarla:

“Quando Gesù parlava a Santa Faustina della magnificenza e del potere straordinario del suo amore misericordioso, ha detto che il vaso da cui si effonde il suo amore incondizionato nei nostri cuori è la fiducia… Alla fine di ogni giornata, molte volte, se ci fermiamo, possiamo sentire una tensione nel nostro cuore… si riduce a due bugie a cui spesso crediamo: che Dio non sia buono o che non lo siamo noi… Questa preghiera, la Litania della Fiducia, cerca di porre fine a entrambe queste menzogne e di dire ‘Non vivrò sulla base di queste bugie. Non vivrò con un cuore chiuso’”.

La preghiera è divisa in due sezioni: la prima è una preghiera di intercessione perché Gesù ci liberi dai sentimenti di sfiducia, la seconda è un’affermazione per la quale riponiamo la nostra fiducia in Cristo.

Siamo rimasti particolarmente colpiti dall’adattamento musicale della Litania della Fiducia. L’arrangiamento al piano è semplice ma molto accattivante, e la linea melodica ha fuso perfettamente lo stile contemporaneo con quello tradizionale, per creare quello che potrebbe essere un nuovo genere che definiamo chant-pop.

Ecco il testo completo della Litania della Fiducia:

Dal credere che io debba guadagnarmi il Tuo amore.
Liberami, Gesù.

Dalla paura di non essere degno d’amore.
Liberami, Gesù.

Dalla falsa sicurezza che ho quello che mi serve.
Liberami, Gesù.

Dalla paura che confidare in Te mi lascerà più indigente.
Liberami, Gesù.

Da ogni sospetto circa le Tue parole e le Tue promesse.
Liberami, Gesù.

Dalla ribellione contro il dipendere da Te come un bambino.
Liberami, Gesù.

Dal rifiuto e dalla riluttanza ad accettare la Tua volontà.
Liberami, Gesù.

Dall’ansia per il futuro.
Liberami, Gesù.

Dal risentimento o dall’eccessiva preoccupazione per il passato.
Liberami, Gesù.

Dall’instancabile ricerca di sé nel momento attuale.
Liberami, Gesù.

Dal non credere nel Tuo amore e nella Tua presenza.
Liberami, Gesù.

Dalla paura che mi venga chiesto di dare più di quello che ho.
Liberami, Gesù.

Dal credere che la mia vita non abbia significato o valore.
Liberami, Gesù.

Dalla paura di ciò che richiede l’amore.
Liberami, Gesù.

Dallo scoraggiamento.
Liberami, Gesù.

Testi Sacri Holyart.it

Vai alla fonte

Preghiere

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Dal Vaticano

Informazioni su Raffaele De Fulvio 5393 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.