dipingete e mettete un ramo d’ulivo alla finestra

Fonte e Autore dell’articolo: Aleteia.org

Testi Sacri Holyart.it

Quella della Domenica delle Palme è probabilmente una delle processioni più importanti e significative dell’anno, al punto che anche se il tempo è inclemente si celebra in genere all’interno dei templi. Ha una celebrazione liturgica propria, che ricorda l’ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme a dorso di un asino.

In molti Paesi cattolici è tradizione celebrare la processione in strada, con i fedeli preceduti dal sacerdote e i bambini della parrocchia che portano rami di palma e d’ulivo.

È anche tradizione collocare, dopo la processione, i rami che si sono portati a casa sul balcone o alla finestra, almeno fino alla fine della Pasqua. È un bel segno della fede di chi abita quella casa, e un promemoria della Settimana Santa.

Nel 2020, l’epidemia del coronavirus renderà impossibile la celebrazione della processione nelle strade nella maggior parte del pianeta, ma è un buon momento per recuperare la tradizione di mettere la palma alla finestra o sul balcone delle nostre abitazioni.

Si tratta anche di un’attività che può aiutare i genitori a celebrare con i bambini la Domenica delle Palme di quest’anno, in cui rimarremo confinati in casa. Iniziamo la Settimana Santa disegnando un ramo e mettendolo sul balcone.

Ecco come realizzarlo:

Potete scaricare il disegno qui:

Preghiere

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Dal Vaticano

Raffaele De Fulvio
Informazioni su Raffaele De Fulvio 7130 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.