Devozione del cardinale Newman per contemplare la Vergine Maria

Una raccolta di meditazioni e devozioni del cardinale John Henry Newman appena diffusa offre un approccio alle preghiere che hanno formato la sua anima.

All’inizio del mese di ottobre, possiamo rivolgerci alla Vergine con questa meditazione sulla gentilezza con cui trattava tutti coloro che la circondavano, mentre il suo cuore era fisso solo su Gesù.

 

Quell’anima virginale
cerca sempre il suo Amato che è in cielo,
e Lo vede in qualsiasi cosa amorevole sulla Terra,
amando gli amici terreni assai teneramente,
ma al loro giusto posto, come Suoi doni,
e Suoi rappresentanti,
amando solo Gesù con affetto supremo,
e sopportando di perdere tutto
per poter tenere Lui.

O Maria, vorrei aver visto come ti comportavi
nei confronti di tuo padre e di tua madre,
soprattutto con Sant’Anna,
e come ti comportavi con i sacerdoti del tempio,
e poi con San Giuseppe,
e con Santa Elisabetta, con San Giovanni Battista,
e poi con gli apostoli, soprattutto San Giovanni.

Vedrei come eri dolce e amorevole nei confronti di ciascuno di loro,
anche se il tuo cuore era solo con Gesù.
E loro lo capirebbero bene,
nonostante la tua gentilezza nei loro confronti.

O Maria, quando guadagnerai per me un po’ di questa purezza celestiale,
questo vero candore dell’anima,
perché possa concentrare il mio cuore sul mio vero amore?

Testi Sacri Holyart.it

Vai alla fonte

Preghiere

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Dal Vaticano

Informazioni su Raffaele De Fulvio 5487 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.