2020-03-05 – Commento di Giovedì

Articolo proveniente da silvestrini.org

Testi Sacri Holyart.it

Cercate, bussate vi sarà aperto. ||| La Regina Ester diventa per noi modello di preghiera umile, perseverante e fiduciosa nel Signore: presa da un'angoscia mortale, ha da compiere una impresa impari alle sue forze e sente un pericolo mortale per il suo popolo, si prostrò a terra con le sue ancelle da mattina a sera e disse: «Tu sei benedetto, Dio di Abramo, Dio di Isacco, Dio di Giacobbe. Vieni in aiuto a me che sono sola e non ho altro soccorso all'infuori di te, o Signore, perché un grande pericolo mi sovrasta. Poni sulle mie labbra una parola opportuna, volgi il nostro lutto in gioia e le nostre sofferenze in salvezza». Su questa scia, Gesù ci incoraggia: «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto». Dobbiamo soltanto mai dimenticare che il primo insostituibile obiettivo della preghiera è che si compia in noi la santissima volontà di Dio. La preghiera poi deve sempre e comunque diventare motivo di gratitudine: «Ti rendo grazie, Signore, con tutto il cuore: hai ascoltato le parole della mia bocca. Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà cose buone a quelli che gliele chiedono! C’è una imprescindibile condizione da rispettare. “Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro”.

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Informazioni su Raffaele De Fulvio 10209 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.