2020-02-04 – Commento di Martedì

«Non temere, continua solo ad aver fede!». ||| Giairo, capo della sinagoga, cerca Gesù, ha una urgenza: è il fremito intenso di un tenero amore paterno. Quando lo vede, gli si getta ai piedi e lo prega con insistenza: «La mia figlioletta è agli estremi; vieni a imporle le mani perché sia guarita e viva». È una preghiera intensa, espressa con umiltà e fede. L’imposizione delle mani di Gesù, ma anche di quelle sacerdotali, è un gesto d’implorazione, benedicente e di celestiale protezione. Gesù potrà ottenere alla figlioletta guarigione e vita ed Egli va con lui; è sempre presente e partecipa alle nostre pene. “Molta folla lo seguiva e gli si stringeva intorno”. All’evangelista Marco piace raccontare alla sua piccola comunità e ora a noi, della folla che segue e fa calca intorno a Gesù. Ci vuole dire che la fede di uno, alimenta la fede di molti e l’attrattiva di Gesù è irresistibile. A sconvolgere la scena giunge una funerea notizia: s’intrecciano voci opposte «Tua figlia è morta» dicono i messaggeri: «Non temere, continua solo ad aver fede!» rassicura Gesù e il miracolo avviene! «Fanciulla, io ti dico, alzati!». All’interno di questa storia s’innesta quella della emorroissa: una donna provata da lunga e penosa malattia, è fisicamente fiaccata ma è forte nella fede. Si nasconde: il male la umilia, la rende impura. Furtivamente tocca soltanto il lembo del mantello di Gesù e all’istante si sente guarita. È salva perché ha creduto in Lui. Ecco cosa avviene quando con fede incontriamo e tocchiamo Gesù!

Vai alla fonte

Testi Sacri Holyart.it

Sostieni le nostre attività

La Parrocchia è tua, abbiamo bisogno di tante cose. Dobbiamo fare continue manutenzioni per preservare quello che già c'è. Un tuo piccolo contributo può essere molto importante per noi, aiutaci se puoi...Dio ti benedica!

Informazioni su Raffaele De Fulvio 10630 Articoli
Dal 18 ottobre è Superiore della comunità Passionista, vive a Bari e dal 1 novembre 2015 è Parroco della Parrocchia di San Gabriele dell'Addolorata in Bari.